it + en + fr + ru +

Il processo produttivo

Il nostro processo produttivo


La cultura ci ha insegnato che ogni legname ha un suo utilizzo. Ecco perché studiamo le diverse personalità del legno e cerchiamo di capire quali ruoli possono interpretare, per offrire ai nostri clienti il prodotto giusto per ogni impiego.

In tutte le fasi del processo produttivo l’attenzione alla qualità non manca mai. Dalla scelta della materia prima, ai trattamenti fino alla lavorazione vera e propria, è sempre possibile sapere la storia di ogni singola tavola.

Particolare attenzione viene posta nell’essiccazione, fondamentale per garantire l’eccellenza. Questo processo è stato introdotto per la prima volta nel mercato italiano da Corà negli anni Sessanta.

Il legname lavorato viene tenuto in appositi magazzini per un tempo variabile secondo gli spessori e la specie legnosa. Per il rovere da 80 mm si può arrivare anche a 180 giorni. In ambiente ad umidità e temperatura controllate.

C’è di più, grazie alle sonde, all’interno del singolo prodotto viene monitorata la corretta evaporazione dell’acqua in eccesso e la distribuzione del giusto grado di umidità in tutte le fibre.

Successivamente le liste vengono segate e selezionate per poter quindi essere assemblate in lamine e pressate, dando vita alla lista del parquet, pronta alla successiva fase di rifinitura.

Ogni tipologia di parquet richiede quindi un processo differente per restituire non solo tutto il valore dell’essenza originaria, ma anche le caratteristiche funzionali alla tipologia di posa richiesta.

Imballaggio, certificazione e puntuale consegna al cliente completano la lavorazione di questo nobile materiale.